Home  ⁄  Web ring

Web ring

ultima modifica 30/09/2013 09:44
I portali tematici dell'Istituto di Biometeorologia.
Logo Atmosphere & Biosphere Group The Atmosphere/Biosphere Group was created at IATA-CNR (now IBimet) by Franco Miglietta and Antonio Raschi more than ten years ago. The group initially focussed on studies of the effects of increasing levels of atmopsheric CO2 on natural ecosystems and agricultural crops and pioneered research in carbon dioxide Springs that are now internationally recognized as a valuable resource for understanding the response of plants and ecosystemns to elevated atmospheric CO2. More information .....

Logo CASEIBIMET - Program on Changes in Arid and Sub-humid Ecosystems

CASE is a multidisciplinary working group focusing its activities on issues related to Environment and Sustainable Development with a strong experience in developing countries. Nowadays about 20 researchers, coming from different institutions and having various scientific and technical background, are running several projects in different areas and at different scales, from local to regional and sub-regional. More information ......

Logo OmA

OmA nasce nel 2001 come insieme articolato di progetti sviluppati dall’Ente Cassa di Risparmio di Firenze con l’obiettivo di promuovere il settore dei mestieri d’arte e di creare una rete europea di istituzioni per favorire la comprensione delle varie identità culturali, divulgare e approfondire i temi della qualità delle produzioni, e della formazione. Nel 2010 OmA diviene associazione senza scopo di lucro delle Fondazioni bancarie della Toscana, con sede e personale specializzato a Firenze presso l’ Ente Cassa di Risparmio. Per saperne di più ......

Logo GSQ

L’IBIMET svolge ricerca in discipline orientate alla soluzione di problemi concreti, che determinano la Qualità della vita, dalla salute, al tempo libero, dalla prevenzione degli eventi estremi al miglioramento delle tecniche agricole e di difesa ambientale. Si occupa dallo sviluppo di modelli previsionali, di salvaguardia delle risorse e della biodiversità, di adozione di interventi fitopatologici a ridotto impatto ambientale e valorizzazione della tipicità dei prodotti in rapporto agli areali di coltivazione. Nelle ricerche sulla Qualità il coinvolgimento del Consumatore è fondamentale per lo sviluppo di una Ricerca vicina alle esigenze dei Cittadini. Per saperne di più ......

Logo INSAM


Establishment of the International Society for Agricultural Meteorology (INSAM) was decided in April 2001, at a meeting in Florence of the "Advisory Working Group" (now the “Management Team”) of the Technical Commission for Agricultural Meteorology (CAgM) of WMO. In that Group we had already often discussed that one of the limitations of CAgM always had been that membership was largely among agrometeorologists from National Meteorological and Hydrological Services (NMHSs). A limited group with often little support from mainstream Meteorology, particularly in developing countries. By establishing a much broader organization, we would catch two flies with one hand. More information ......

Logo COST Action 718 - Meteorological Applications for Agriculture


Meteorological Applications for Agriculture. The new approach to agriculture following the Agenda 2000 of the EU seeks to increase the application of meteorological information for the development of models for the assessment of the quality of agricultural products, for the estimation and monitoring of yields and for the environment protection and cultural rural heritage conservation. More information .....

Logo COST734

The main objective of the Action is the evaluation of possible impacts from climate change and variability on agriculture and the assessment of critical thresholds for various European areas. This goal will be achieved through the accomplishment of intermediate aims, in order to define the current and future levels of critical thresholds and hazards for agricultural activity and environmental resources. More information ......

Logo Consorzio LaMMA - Laboratorio di Monitoraggio e Modellistica Ambientale per lo Sviluppo Sostenibile

Il CoMMA-Med ha sede a Livorno e si occupa di acquisire ed elaborare in tempo quasi-reale dati meteorologici, tramite moderne tecnologie quali stazioni di monitoraggio, immagini satellitari e modellistica computazionale, allo scopo di fornire informazioni e previsioni di dettaglio a scala locale, relative principalmente all'ambiente marino e costiero. Per saperne di più ......

Logo DISMED - Desertification Information System for the Mediterranean


The objective of the DIS/MED project is to improve the capacity of national administrations in the Mediterranean countries to effectively program measures and policies to combat desertification and the effects of drought. This goal will be achieved by reinforcing communication, facilitating the exchange of information and establishing a common information system to monitor the physical and socio-economic conditions in areas threatened or affected by desertification and drought and to assess the extent, severity and trends of land degradation in those areas. More information .....

Logo Consorzio LaMMA - Laboratorio di Monitoraggio e Modellistica Ambientale per lo Sviluppo Sostenibile


Il Consorzio nasce dal progetto "Laboratorio di Meteorologia Modellistica Ambientale" (LaMMA) nato nel 1997 su iniziativa della Regione Toscana (Direzione Generale Sviluppo Economico, Dipartimento Attività Produttive) in cooperazione con il Consiglio Nazionale delle Ricerche (Istituto di Biometeorologia) con l’obiettivo di creare un’interfaccia fra il mondo delle istituzioni, le componenti di eccellenza scientifica e tecnologica, l’industria e le varie strutture operative. Per saperne di più .....

Logo LaMMA - Test   TEcnologie per il Sistema Tessile

Il progetto LaMMA-TEST (TEcnologie per il Sistema Tessile) nasce per iniziativa della Regione Toscana, del CNR-IBIMET e della Provincia di Prato allo scopo di creare un centro di eccellenza per lo studio dei fenomeni connessi alla produzione tessile e alla sua sostenibilità ambientale prevede la realizzazione di un laboratorio per l'acquisizione, l'analisi e l'elaborazione dei dati relativi agli aspetti micrometeorologici per il comfort termico del prodotto tessile, per lo studio della qualità dei tessuti e dei fenomeni di scambio termico e traspirazione dell'acqua. Per saperne di più .....

Logo OSSERVATORIOKYOTO.IT - Protocollo di Kyoto: informazioni, vincoli e opportunità in Toscana

Il Focal point toscano per Kyoto è stato istituito dalla Regione con la Decisione di Giunta n. 10 del 22 settembre 2008, su proposta dell'Assessore all'Ambiente Annarita Bramerini. La Regione ha infatti deciso di implementare l'Osservatorio Regionale per Kyoto anticipando l'impostazione che la Commissione UE ha prefigurato nel corso della presentazione delle proposte al Parlamento europeo nel gennaio 2008, al fine di perseguire l'obiettivo della riduzione dei gas serra, al 2020, del 20% rispetto ai dati del 1990. Delineare un programma regionale per il raggiungimento dell'obiettivo, contenuto nel PIER, di ridurre, nel 2020, del 20% le emissioni di anidride carbonica, procedendo, in via sperimentale, nell'anno 2009, alla realizzazione di un documento di attuazione, quale strumento di coordinamento delle azioni contenute nei piani settoriali regionali vigenti. Per saperne di più .....

Logo Olimonovarietali

Il sito vuole essere un polo di informazione sugli oli monovarietali italiani, un punto di riferimento per una conoscenza sempre più approfondita delle peculiarità chimiche e sensoriali degli oli ottenuti dalle innumerevoli varietà autoctone radicate da secoli nel territorio nazionale. Un momento di confronto e di aggiornamento, rivolto a tecnici, produttori, esperti assaggiatori, consumatori e al mondo della ristorazione. Il sito nasce in seno alla Rassegna Nazionale degli oli monovarietali, fortemente voluta da ASSAM, CRA OLI sez. Spoleto e IlSole24Ore – Business Media, al fine di valorizzare il patrimonio olivicolo italiano. Per saperne di più ......

Logo Osservatorio del Clima

L'Osservatorio del Clima, Area Tematica costituita presso l'Istituto di Biometeorologia del Consiglio Nazionale delle Ricerche, risponde alle opportunità e alle domande di ricerca di base e applicata nel settore delle scienze del clima e degli ecosistemi.
Obiettivi generali dell'Osservatorio sono la conduzione di progetti di ricerca e applicativi a livello nazionale e internazionale, in collaborazione con altri istituti e centri di ricerca, e la partecipazione a progetti condotti da altre linee di ricerca dell'Istituto di Biometeorologia in un contesto multi-disciplinare. Per saperne di più .....

Logo Gilia - Segnali Climatici

Le condizioni climatiche influenzano e regolano le caratteristiche dell'ambiente e degli ecosistemi. La vita degli animali e delle piante ? scandita da fasi cicliche (fioritura, caduta delle foglie, migrazioni pre e post nuziali) regolate dall'andamento stagionale e annuale del clima. Questi eventi stagionali possono essere utili ad identificare variazioni e cambiamenti delle caratteristiche climatiche del territorio. Per questo motivo ci proponiamo di raccogliere, con la vostra collaborazione, le segnalazioni di alcuni eventi scelti tra quelli legati alle varie stagioni. Potrete segnalarci il primo avvistamento o la prima fioritura compilando la scheda allegata alla descrizione di ogni specie oppure inviando una email a gilia@ibimet.cnr.it indicando il tipo, il luogo e la data dell'avvistamento. Per saperne di più .....

Logo Progetto Meteo School


Questo sito WEB è stato sviluppato all’interno del progetto METEOSCHOOL*, finanziato dal MIUR nell’ambito delle attività tese a favorire la diffusione della cultura scientifica. All’interno di questo sito, possono essere consultati alcuni documenti didattici sulla meteorologia. Il documento principale è rappresentato dalla guida per insegnanti (scaricabile in formato PDF), realizzata insieme alla Giunti Editrice (Firenze), pensata per le scuole primarie e secondarie di I grado. Tale guida, in forma cartacea, è in corso di distribuzione alle scuole che hanno partecipato al progetto o che ne facciano richiesta. Per saperne di più .....
Carboschool
Carboschools+, è un progetto finanziato dal programma dell’Unione Europea ‘Scienza nella Società’, in cui dodici istituti di ricerca in otto paesi studiano come incentivare e supportare al meglio la collaborazione tra scuola e ricerca in base alla varietà di contesti, approcci, argomenti e gruppi di età che sono coinvolti a livello regionale nei progetti. Nato da un’iniziativa del 2004 nell’ambito di CarboEurope e CarboOcean, i due maggiori progetti di ricerca sul ciclo del carbonio, si propone entro la fine del 2010, di coinvolgere e far collabrare 90 scienziati, 140 insegnanti e più di 3000 studenti. Per saperne di più .....

Logo Ibimet on Seasonal Forecast

This site is devoted to the presentation of the research activities carried on by the Institute of Biometeorology (IBIMET) of the National Research Council (CNR) in the domain of Seasonal Forecast. The site presents the last updates of the on-going development and validation activities along with real time forecast. More information .....
http://www.cc.ibimet.cnr.it/
The Institute of Biometeorology is strongly engaged on climate change topics and the related impacts on ecosystems focusing on three major fields of activities. More information .....
Logo FTS
La micro filiera di settore messa in atto dal progetto Tessile & Sostenibilità, dimostra  l’esistenza del tessile sostenibile come veicolo di progresso e innovazione, tutela ambientale, valorizzazione del territorio e delle sue risorse naturali, sostegno del mestiere d’arte e apprezzamento da parte dell'utente finale.
Avviato da Ibimet – CNR e dalla Fondazione per il Clima e la Sostenibilità (FCS), il progetto coinvolge i produttori e le fasi di lavorazione artigianale di un prodotto tessile: a partire dalla raccolta della materia prima per arrivare alla confezione del capo. L'alto livello delle tecnologie messe a disposizione da Ibimet – CNR e dalla Fondazione per il Clima e la Sostenibilità (FCS), dà vita a un oggetto che nasce nel rispetto della tradizione, ma che non prescinde dall'innovazione. Per saperne di più .....
Logo Gestione del territorio e degli ecosistemi L' attività di questo gruppo, all'interno dell'Istituto IBIMET, ha cominciato a delinearsi intorno agli anni Ottanta, quando ha preso il via il filone di ricerca relativo alle possibilità di applicazione delle tecniche di osservazione della terra e delle tecnologie informatiche per lo studio e la gestione del territorio. La ricerca si è articolata su numerosi progetti finanziati sia dalla Comunità Europea che da Istituzioni nazionali e locali. In tutti i progetti, oltre all'attività di ricerca scientifica che rimane peculiare, è stata posta molta attenzione alle possibili applicazioni ed agli aspetti operativi di metodologie e risultati ottenuti. Per saperne di più .....

Logo olivisecolari


L'Emilia-Romagna, pur essendo una regione ad interesse prettamente frutticolo, presenta un'olivicoltura da olio caratterizzata da prodotti di alto livello qualitativo, la presenza sul territorio di cultivar autoctone, le caratteristiche dei microambienti e l'adozione di tecniche razionali nella coltivazione dell'olivo, garantiscono l'ottenimento di oli ad elevato valore nutrizionale ed organolettico. Per saperne di più ......

Logo PLASMO

The model, called Plasmo (Plasmopora Simulation Model), simulates grapevine downy mildew biological cycle on the basis of agrometeorological parameter, allowing the best timing for fungicide treatments. The model reliability was evaluated during several years of research, comparing the results obtained by applying traditional methods of crop management with those planned according to model simulation.